Condominio – Regolamento contrattuale e decoro architettonico

Condominio: è possibile prevedere una clausola all’interno del regolamento di natura contrattuale (quello allegato al rogito di acquisto e vincolante per tutti i proprietari condominiali) di deroga al concetto di decoro architettonico di cui all’art. 1120 Cod. Civ. cui tutti i condomini proprietari sono vincolati.

E’ questa in sintesi la posizione recentemente assunta dai giudici di legittimità su una questione fortemente dibattuta nei condomini  (Cass. Civ. Sez. II –  sentenza 17 giugno 2015, nr. 12582)

 

 

Share