Gratuito patrocinio anche per mediazione obbligatoria

Segnaliamo l’interessante spunto di riflessione offerto dal Tribunale di Firenze (Ordinanza 13/12/2016) in tema di Patrocinio a Spese dello Stato e procedimento di mediazione obbligatoria.

Nel caso specifico sottoposto all’attenzione del Giudice, è stata chiesta la liquidazione del compenso per l’attività di assistenza svolta nel procedimento di mediazione obbligatoria prodromico ad una domanda di scioglimento di comunione, procedimento conclusosi positivamente con un accordo fra le parti.

Il Tribunale di Firenze, richiamando  un proprio precedente orientamento (Ordinanza 13/01/2015) ha riconosciuto l’applicabilità del patrocinio a spese dello Stato anche all’attività difensiva nei procedimenti di mediazione obbligatoria.

Particolarmente precisi i riferimenti ai principi costituzionali e internazionali del giusto processo posti a fondamento della decisione (artt. 2, 3 e 24 Cost. e art. 47 della Carta di Nizza), nonché il riferimento al D.Lgs. n. 116 del 27 maggio 2005, attuativo della dir. 2002/8/CE in tema di Legal Aid.

 

 

 

Share